La Biennale di Venezia

La Biennale d'Arte

La Biennale di Venezia é nata come prima mostra internazionale presso Giardini di Castello. Fu ideata da Riccardo Selvatico, allora sindaco di Venezia, il quale dal 1895, a caduta biennale, cominciò ad allestire una mostra internazionale di arte figurativa intitolata “La Biennale di Venezia”. A tal fine vennero costruiti Pavillons  e poiché il numero dei partecipanti è in continuo aumento, le opere sono sparse in diversi luoghi, quali Chiese, Palazzi e Ambasciate della cittá. Inoltre da qualche anno vengono utilizzati anche cantieri navali risalenti al XVI. secolo e zone di esclusione. Indipendentemente dai paesi di rappresentanza viene esibita in arsenale una mostra a tema scelto dai curatori. (testo: ifa)

Biennale di Venezia - Architettura

La Biennale rappresenta il forum piu’ importante al mondo sullo scambio internazionale nel settore architettonico e al suo significato per lo sviluppo delle nostre città. L’obiettivo della fondazione "La Biennale di Venezia" è soprattuto quello di sollecitare il talento di giovani architetti. Questa convinzione è stata evidenziata nel corso degli anni attraverso iniziative e progetti.  La biennale di Venezia rappresenta il laboratorio del futuro della cittá e presenta progetti concretamente realizzabili.

La Biennale di Venezia